inizio               chi               cosa               fotografie               pubblicazioni               contatti               altri siti


la alba cementi fu fondata nel 1957 come azienda cementifera a servizio del nascente polo industriale del nord sardegna, a porto torres

acquisita all’inizio degli anni ’70 dal gruppo ilva terminò le sue attività nel 1983, dismettendo gli impianti e licenziando i circa cento dipendenti che vi lavoravano

oggi rimane un rudere il cui unico destino possibile appare la demolizione

una serie di corpi all’apparenza separati sono in realtà collegati da un complesso sistema di gallerie e cunicoli sotterranei

di grande suggestione i tondini del cemento armato che fuggono da ogni armatura, accentuando l’immagine di decadenza del luogo