inizio               chi               cosa               fotografie               pubblicazioni               contatti               altri siti


l’elettrificazione del fiume tevere ha una storia curiosa, perchè procede in senso inverso a quello che sarebbe il naturale corso

è infatti iniziata con la centrale idroelettrica romana di castel giubilieo, a valle tevere, alla quale, risalendo il fiume, ne sono seguite altre quattro

solo a conclusione di questo percorso fu edificata, nel 1961, la diga di corbara, che venne poi rinforzata nel 1970 con i montanti bassi per meglio sostenere la pressione dell’acqua

dalla diga dipende una larga parte del sistema idroelettrico dell’italia centrale

si tratta di un bellissimo manufatto in cemento armato e ferro che, nei periodi di apertura delle chiuse, regala immagini di grande impatto

a corredo della diga una piccola centralina da 770kw alimentata da una turbina francis sfrutta le acque perse dell’invaso